Ibm verso l’acquisizione di Sun

Aziende

Sarebbe in via di chiusura la transizione da circa 7 miliardi di dollari, che darà una scossa al mercato server. Ibm e Sun cercano di evitare problemi con l’Antitrust

Secondo il Wall Street Journal , Ibm è prossima a mettere a segno l’ acquisizione di Sun Microsystems.

IBM sta considerando un’offerta da 9.55 dollari per azione, il che valuterebbe Sun intorno ai 7 miliardi di dollari. Il titolo di Sun è salito a 8,20 dollari per azione.

Ibm e Sun stanno cercando di chiudere l’accordo, evitando conflitti Antitrust: Ibm e Sun insieme controllerebbero la maggioranza del mercato tape storage e quasi due terzi del mercato server Unix di fasci alta.

Infatti Sun teme l'”effetto Yahoo!”, il cui valore (agli occhi di Microsoft) crollò quando naufragò l’accordo alternativo con Google, proprio per motivi Antitrust.

Dopo l’ingresso di Cisco nel mercato server blade e data center,l’affare Ibm-Sun cambierebbe il panorama del mercato server, dove oggi IBM detiene il 33%, seguita da HP al 30%, Dell all’11% e Sun al 10% (fonte: Gartner, quarto trimestre).

Con questa mossa, Ibm potrebbe detenere il 43% (comunque oltre il 40%) del mercato server. Ma c’è di più: Ibm è un vendor di servizi, mentre Sun è la proprietaria di MySql, acquisita un anno fa per un miliardo di dollari, dopo aver reso liberi Java e OpenSolaris. Sun sta adottando un modello di business basato sull’open source, dopo aver liberato Java, OpenSolaris e aver acquisito MySql. Con l’acquisizione, Ibm diventerebbe un player di maggior peso del mercato open source e potrebbe fare in contrare Ibm DB2 con Sun MySql. Con Sun, Ibm guadagnerebbe terreno nei mercati Linux e Unix.

Oltre tutto Ibm sta creando soluzioni Web 2.0, mentre i tentativi di Sun nel cloud computing sono noti (solo oggi Sun ha sfidato Amazon fra le nuovole, con i servizi Sun Cloud ). Ibm, fresca di sei nuove applicazioni Web 2.0 , più Sun sarebbe una risposta ai concorrenti anche in questo mercato emergente. Inoltre StarOffice di Sun potrebbe essere integrato in Lotus Symphony , l’ufficio sul Web di Ibm.

Infine Sun è anche attore del mercato chip con Niagara .

Per saperne di più guarda la videointervista a Luciano Martucci, presidente e amministratore delegato di IBM Italia

Per essere sempre aggiornato sulle ultime notizie del mercato iscriviti alle newsletter di NetMediaEurope, clicca qui !

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore