ICANN chiede a VeriSign la sospensione del servizio di reindirizzamento e VeriSign rifiuta

CyberwarSicurezza

Lagenzia che sovrintende allassegnazione e alla gestione dei nomi di dominio ha chiesto a VeriSign di sospendere il servizio che reindirizza automaticamente sul suo sito i navigatori che cercano di raggiungere indirizzi web non assegnati.

LICANN, o Internet Corporation for Assigned Names and Numbers ha pubblicato venerdì scorso un comunicato relativo al cosiddetto servizio wildcard, attivo dal 15 settembre. Tale servizio invia i navigatori sulllhome page del motore di ricerca di VeriSign, che contiene anche una serie di link a .. commerciali. Finora, i navigatori smarriti avrebbero ricevuto dal proprio browser un messaggio di errore. VeriSign gestisce i registri dei domini .com e .net, i più usati domini top-level del web e il servizio wildcard è proprio relativo a questi ultimi. LICANN ha dichiarato che svolgerà unindagine sulle denunce relative al servizio. Nel comunicato pubblicato in rete, lagenzia ha dichiarato: Riconoscendo le preoccupazioni legate al servizio, ICANN ha espresso richiesta nei confronti di VeriSign di una volontaria sospensione del servizio, fino a chiarimento di tutte le indagini. Ma VeriSign, dopo essersi difesa, sostenendo che il servizio è semplicemente un supporto per gli utenti che inseriscono un nome errato come URL, ha risposto con un rifiuto, resistendo anche alla seconda denuncia, proveniente da un Go Daddy Software, dopo quella presentata da Popular Enterprises LCC, che ha chiesto nei giorni scorsi 100 milioni di dollari di risarcimento. Per i concorrenti, la mossa di VeriSign rappresenta una minaccia alla libera competizione e viola le leggi sulla trasparenza nelle pratiche commerciali. In risposta alla richiesta dellICANN, il vice presidente esecutivo di VeriSign ha dichiarato che sarebbe prematuro decidere di qualsiasi misura da prendere prima che abbiamo avuto lopportunità di raccogliere e valutare i dati disponibili.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore