ICT la crisi è superata

NetworkProvider e servizi Internet

Secondo European Information Technology Observatory, losservatorio pan-europeo promosso da SMAU, il mercato ICT sembra aver ormai lasciato alle spalle il periodo di crisi del 2001/2002 ed e pronto per la ripresa

Milano – Secondo EITO (European Information Technology Observatory), losservatorio pan-europeo promosso da SMAU, il mercato ICT sembra aver ormai lasciato alle spalle il periodo di crisi del 2001/2002 ed e pronto per la ripresa, ma la crescita nel 2003 sara piu lenta rispetto alle aspettative di tutti gli operatori del settore. Nessuno di noi rimpiangera il 2001 e il 2002, due anni di crisi che ci hanno fatto rapidamente dimenticare leuforia degli anni 90, ha commentato Antonio Emmanueli, Presidente di SMAU. Oggi possiamo guardare al futuro con maggiore ottimismo, per due motivi la nuova ondata di innovazioni, soprattutto nellarea della connettivita, che consentiranno agli individui e alle aziende un accesso piu agevole alle informazioni, e il relativo ritardo in cui si trovano le aziende, e in modo particolare quelle di piccole e medie dimensioni, dopo questo periodo di crisi. La combinazione di questi due fattori stimolera il ritorno alla crescita del mercato nel corso del 2003. Per quanto riguarda i singoli Paesi, nel mercato dellinformation technology il segno negativo rimarra solo in Germania, mentre in Francia, Italia, Regno Unito e Spagna la crescita si attestera tra il 2,5 e il 2,8%. Nel settore delle TLC, invece, la crescita sara piu omogenea, e sara compresa tra il 2,7% dellItalia e il 4,6% del Regno Unito. Nel corso del 2003, inoltre, ci sara una crescita interessante delle reti wireless, che verranno adottate in modo abbastanza diffuso dalle aziende al di sopra dei 20 dipendenti, soprattutto in settori come la sanita e il commercio, oltre alle TLC. Crescera anche, in misura superiore alla media, il mercato della sicurezza, dove la spesa potrebbe addirittura raddoppiare nel corso dei prossimi tre o quattro anni, fino a sfiorare i 20 miliardi di Euro. Infine, EITO 2003 ha confermato che lEuropa ha ancora grandi spazi di crescita nel campo delle tecnologie e-business. Infatti, se luso del PC e laccesso a Internet sono ormai diffusi in tutte le aziende, luso di una Intranet, di una LAN o di una WAN sono piu limitati, soprattutto tra le piccole e medie aziende (Intranet 29%, LAN 43%, WAN 9%). Lo stesso vale per la vendita online, che viene utilizzata da piu del 20% delle aziende solamente nei settori del turismo e dei servizi ICT. [ STUDIOCELENTANO.IT ]

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore