Ict: nominato il Presidente del Comitato Nazionale sulla Sicurezza

Sicurezza

E’ l’ing. Claudio Manganelli, componente dell’Aipa e già componente del primo Collegio del Garante per la protezione dei dati personali

Roma – Il Ministro delle Comunicazioni e il Ministro per l’Innovazione e le Tecnologie hanno nominato nei giorni scorsi il componente dell’Aipa in sostituzione del dimissionario Vittorio Stelo. Il Ministro delle comunicazioni e il Ministro per l’innovazione e le tecnologie hanno nominato Presidente del Comitato tecnico nazionale sulla sicurezza informatica e delle telecomunicazioni nelle pubbliche amministrazioni l’ing. Claudio Manganelli, componente dell’Aipa e già componente del primo Collegio del Garante per la protezione dei dati personali. Il Comitato, istituito il 24 luglio 2002, ha funzioni di indirizzo e coordinamento delle iniziative in materia di sicurezza nelle tecnologie dell’informazione e della comunicazione nelle pubbliche amministrazioni e propone le strategie da adottare. Formula inoltre proposte per la regolamentazione e valutazione della sicurezza, anche ai fini della predisposizione di criteri di certificazione. Elabora, infine, le linee guida in ordine alla formazione dei dipendenti pubblici in tema di sicurezza ICT. La creazione del Comitato ha fatto seguito al primo passo compiuto il 16 gennaio 2002 con l’emanazione della direttiva sulla sicurezza ICT per le pubbliche amministrazioni. La direttiva, nel recepire le indicazioni dell’Unione europea, raccomanda “di avviare nell’immediato alcune azioni prioritarie tali da consentire il conseguimento di un primo importante risultato di allineamento ad una base minima di sicurezza”. Il Comitato tecnico rappresenta, in tal senso, la struttura operativa di una nuova politica della sicurezza ICT a livello nazionale. STUDIOCELENTANO.IT

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore