Ict sempre più indispensabile

Aziende

E’ quanto emerge da una ricerca condotta da Hp con la collaborazione del Politecnico di Milano e dei top manager dell’Ict italiani.

Le tecnologie Ict sono sempre più indispensabili non solo per la gestione dei processi aziendali, ma anche per il successo stesso di una azienda. La trasformazione in atto è molto profonda, secondo quanto emerso dal primo rapporto Top Circle, stilato da Hp con la collaborazione di School of management del Politecnico di Milano e la comunità dei top manager impegnati nel settore Ict in Italia. Il sempre maggiore impatto che hanno le tecnologie Ict nelle aziende, richiede figure precise, in grado di presidiare i sistemi e tutte le tecnologie ad essi correlate. Per questo, si afferma nel rapporto, sta cambiando anche il ruolo stesso del top manager Ict, non più semplice responsabile dei sistemi informativi, ma vero e proprio controllore, che governa tutte le tecnologie, anche quelle usate per la progettazione e la realizzazione dell’offerta. “Al Cio – ha commentato Nicola Aliperti, amministratore delegato di Hewlett-Packard in Italia – non viene più richiesta solamente una strategia tecnologica, bensì un insieme integrato di competenze e abilità relative all’organizzazione, al sourcing, alla governance e all’utilizzo esteso delle tecnologie, tutte componenti fondamentali per garantire l’efficienza aziendale e l’allineamento effettivo tra It e business”. Dall’indagine emerge quanto sia ancora migliorabile la situazione sul campo ed è auspicabile, affermano gli esperti, che nei prossimi anni le aziende investano per assicurare l’allineamento tra scelte Ict e scelte di business.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore