IDC analizza il mercato tablet

AziendeMarketingMercati e FinanzaMobile OsMobilityWorkspace
La nuova visione di One Microsoft nell'era Mobile

Apple, pur vendendo 19.5 milioni di iPad, sta cedendo market share ai vendor che vendono tablet low-cost. Samsung, Asus e Amazon crescono a tripla cifra. Microsoft compare nella classifica IDC per la prima volta

Nel primo trimestre del mercato tablet, Apple sta rallentando rispetto ad altri vendor, mentre Microsoft fa la sua prima comparsa al quintro posto della classifica di IDC. Fra i top vendor, Apple rimane al primo posto, in crescita del 65.3% anno su anno, ma con market share in calo: è passata dal 58.1% del 2012 al 39.6% del primo trimestre 2013. Segue Samsung, che corre al ritmo del 282,6%, e conquista il 17.9% del mercato tablet (contro l’11.3% dello stesso trimestre di un anno fa). Al terzo posto si piazza Asus, che realizza anche il Google Nexus 7, e segna un incremento del 350% passando dal 3.3% al 5.5%. Amazon è quarta con il 3.7%, in crescita anch’essa a tripla cifra del 157.1%. Chiude il cerchio dei top vendor Microsoft all’1.8%, dopo aver venduto 900 mila Surface.

Apple, pur vendendo 19.5 milioni di iPad, sta cedendo market share ai vendor che vendono tablet a 199, 99 e perfino 79 dollari. Apple cresce “solo” a doppia cifra, mentre i concorrenti galoppano a tripla cifra. Ma se il mercato consumer è saturo per gli iPad, le vendite di Apple continueranno a crescere: ad acquistare iPad e iPad mini saranno PA, business e scuole.

IDC analizza il mercato tablet
IDC analizza il mercato tablet
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore