Idc: In Europa la crescita degli smartphone non compensa il crollo dei cellulari

MobilitySmartphone
Idc: In Europa la crescita degli smartphone non compensa il crollo dei telefonini
0 0 Non ci sono commenti

Secondo Idc, Apple torna a guadagnare market share a discapito della rivale Samsung. Phablet in crescita a tripla cifra. I dati del mercato della telefonia mobile (smartphone più telefonini) in Europa

Il mercato smarthone europeo ha chiuso il 2014, con una crescita del 6,4% di vendite di smartphone, ma con le vendite di telefonini tradizionali in caduta verticale del 39%. Lo riporta la società d’analisi IDC.

In Europa la crescita degli smartphone non compensa il crollo dei cellulari. Infatti, nel Vecchio Continente, le vendite di smartphone hanno totalizzato, su base annua, i 145,8 milioni di unità, mentre le vendite di telefonini tradizionali sono crollate a 28,4 milioni di cellulari.

In generale mercato complessivo della telefonia mobile (smartpone più cellulari) ha registrato una flessione del 5,2% a 174,1 milioni di pezzi.

I cellulari classici rappresentano ormai il 16% del mercato totale dei terminali (in volume) e il 2,2% (in valore). Invece sette europei su dieci possiedono uno smartphone. Il 10% delle vendite è costituito da phablet, dispositivi con display superiore ai 5 pollici: ne sono stati venduti 14,3 milioni di unità, in crescita del 174% in più rispetto al 2013.

A trainare la crescita del mercato smartphone in Europa, non sono solo i nuovi iPhone, i phablet a tripla cifra, ma anche i dispositivi low-cost sotto i 150 dollari.

In Europa mantiene la leadership Samsung, sempre al primo posto, anche se le vendite calano da 77,7 a 61,4 milioni di unità. Apple ha venduto 30,9 milioni di unità nel 2014, rispetto ai 26,9 milioni dell’anno precedente. Sul podio, al terzo posto è Microsoft, dopo l’acquisizione di Nokia, in declino da 25,9 a 19,7 milioni di pezzi. Sony cresce a 15,2 milioni di device, mentre Lg sale a 8,7 milioni di unità.

Idc: In Europa la crescita degli smartphone non compensa il crollo dei telefonini
Idc: In Europa la crescita degli smartphone non compensa il crollo dei telefonini

Idc conferma la tendenza, già registrata altrove: Apple torna a guadagnare market share a discapito della rivale Samsung. Apple è salita dal 14,9% del 2013 al 17,7% del 2014, mentre Samsung è calata dal 42,3% al 35,3%.

Apple cresce sulle ali dei nuovi iPhone 6 e 6 Plus a schermo più ampio, che nel trimestre natalizio hanno venduto più smartphone che in tutto il 2011: in Cina l’aumento del fatturato è del 70%. Con 74.5 milioni di iPhone, Apple ha raggiunto Samsung al primo posto dei vendor del mercato smartphone. Tuttavia Samsung scommette sul prossimo Galaxy S6, che dovrebbe essere svelato il primo marzo al MWC 2015 di Barcellona: le indiscrezioni favoleggiano di un display flessibile su tre lati, della scocca in metallo, della presenza della ricarica wireless e forse del servizio Samsung Pay.

Nel mercato smartphone, Android ha superato il miliardo di unità vendute nell’intero 2014 e detiene circa l’80% del mercato OS, ma Apple iOS sta riguadagnando terreno.

Conoscete gli smartphone del 2014? Misuratevi con un Quiz!

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore