IDC: Il mercato degli Smart connected device cresce a due cifre in Italia

AziendeDispositivi mobiliMarketingMercati e FinanzaMobilityWorkspace
IDC: Mercato Smart connected device a due cifre in Italia
0 0 1 commento

IDC fotografa il mercato degli Smart connected device in Italia. Nel 2013 sfiora i 24 milioni di unità, con una crescita del 16,9% all’anno rispetto al 2012

IDC afferma che il mercato Smart connected device o SCD (che riunisce pc, tablet e smartphone) ha archiviato in Italia il quarto trimestre del 2013, a quota 7 milioni di unità. Nell’intero 2013 il mercato dei dispositivi Smart sfiora i 24 milioni di unità in Italia, registrando una crescita robusta del 16,9% all’anno rispetto al 2012.

I tablet compresi i modelli ibridi 2-in-1 metteranno a segno un incremento del 25,8% nel 2014. I tablet venduti in Italia nel 2013 hanno raggiunto i 4,5 milioni di pezzi: la crescita è a ritmo sostenuto del 57,8% rispetto al 2012. Il mercato continuerà a correre a doppia cifra nel prossimo triennio, grazie al debutto di nuovi prodotti.

Il passaggio all’era Mobile pesa invece sulle cifre del mercato Pc, in calo del 7% nel quarto trimestre del 2013. La flessione, seppur lieve, proseguirà nel 2014, visto che gli utenti consumer preferiscono smartphone e tablet. Nella seconda metà del 2014, Idc prevede una maggiore diffusione dei tablet e ibridi anche nelle imprese italiane; tuttavia l’ambito business rimarrà fedele al Pc: si stima un aumento delle vendite che compenserà il declino dei Pc nel consumer. IDC mette l’accetto sui nuovi form factor che aprono a nuove opportunità.

Il mercato Smart connected device (SCD) in Italia visto da Idc
Il mercato Smart connected device (SCD) in Italia visto da Idc

Gli smartphone rimangono un asso formidabile: forti di 4,5 milioni di unità vendute, gli smartphone rappresentano il 60% del mercato Smart connected device in Italia. Hanno registrato un incremento dell’8,8% su base trimestrale e del 22% su base annua nel 2013.

 

Fra i top vendor, Samsung mantiene lo scettro del segmento tablet in Italia, seguita da Apple e Mediacom; Acer e Lenovo stanno ingranando la marcia, in forte accelerazione, infatti mostrano la crescita più sostenuta. Nel segmento Pc, HP svetta nel mercato italiano, seguita da Asus e Acer, mentre Lenovo e Apple chiudono la top Five del 2013. Infine, nel segmento smartphone, la regina è di nuovo Samsung, che con Apple e Nokia si spartisce il 75% del mercato italiano dei telefonini intelligenti. Nel quarto trimestre 2013 rispetto al 2012, Nokia è in crescita del 18,2% superiore al 13,3% di Samsung, mentre Apple calava dell’1,2%.

IDC: Mercato Smart connected device a due cifre in Italia
IDC: Mercato Smart connected device a due cifre in Italia (nella foto Acer Iconia B1-A71)
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore