Idc: In Europa i tablet sono per i professionisti e Windows cresce a due cifre

AziendeMercati e Finanza
Idc: Il Mercato tablet in Europa fa rima con enterprise
1 0 Non ci sono commenti

Il mercato europeo dei tablet sotto il microscopio della società d’analisi di Idc: è in calo del 10,5% nel primo trimestre

Il rilancio dei tablet passa dalle imprese. Il mercato dei tablet europeo sotto il microscopio della società d’analisi di Idc prevede un rilancio della domanda entreprise.

Idc: Il Mercato tablet in Europa fa rima con enterprise
Idc: Il Mercato tablet in Europa fa rima con enterprise

Secondo IDC, il mercato tablet in Europa ha archiviato il primo trimestre registrando 8,5 milioni di tablet, in pesante flessione del 10,5% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

Ma in ambito entreprise, nello stesso arco di tempo, la domanda dei tablet mette a segno un incremento del 51,3 %.

Il più forte balzo è stato registrato nel BtoB: la domanda di ibridi 2-in-1 è in progresso del 44,4%. Essi rappresentano una piccola fetta di mercato, pari al 5,9%, dunque hanno un forte potenziale di crescita, senza contare la concorrenza di fablet e smartphone-

Franxia, Germania e Uk stanno adottando i 2-in-1 con entusiasmo, mentre ferve l’attesa per Windows 10, la piattaforma di Microsoft che agli ibridi conferirà una marcia in più.

Vediamo il mercato OS per tablet in Europa: Google Android domina con il 64,6% (+0,8%), su 5,517 millioni di tablet venduti fra gennaio e marzo (in declino del 9,4%). Apple iOS in flessione del 4,3% al 27%, a quota 2,304 milioni di iPad (che subisce la cannibalizzazione da parte di iPhone 6 e 6 Plus).

Windows cresce a due cifre, +55,4 %, trainato dai nuovi Surface. Con 722.000 unità vendute, Microsoft detiene l’8,4% del mercato tablet in Europa.

I dati di Idc (mercato tablet europeo primo trimestre)
I dati di Idc (mercato tablet europeo primo trimestre)
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore