IDC: Il mercato Pc europeo cresce a due cifre

AziendeMarketingMercati e FinanzaWorkspace
Idc: Bene il mercato Pc, deludono i tablet (in foto: Hp Probook)
1 0 Non ci sono commenti

mercato Pc EMEA ha chiuso il primo trimestre in crescita per la prima volta da sette trimestri: ha registrato un incremento del 10.5% secondo IDC

Il mercato Pc in Europa, Medio-Oriente ed Africa (EMEA) ha archiviato il primo trimestre in crescita per la prima volta da sette trimestri: ha registrato un incremento del 10.5% secondo IDC. Dopo i primi segnali di risveglio del mercato Pc mondiale – l’emorragia si è finalmente arrestata, anche a livello globale, merito della fine del supporto tecnico di Windows Xp -, anche in Europa ha totalizzato 21.9 milioni di unità vendute nel secondo trimestre.

In Europa le aziende sono tornate ad acquistare: la crescita europea è del 25%, ma questa forte crescita deve vedersela con la crescita di solo 1% del Medio-Oriente e con il crollo del 13.2% nell’area dell’Europa Centrale e dell’Est (CEE).

A trainare la domanda sono soprattutto le PMI che comprano nuovo hardware, dopo l’addio definito a Windows Xp. I Pc installati erano ormai datati, visto che il mercato Pc era fermo da circa due anni. Ed ora si guarda al miglioramento delle prospettive macroeconomiche nell’Europa occidentale: potrebbe portare le grandi aziende enterprise a riguadagnare fiducia e a iniziare a rimpiazzare i loro PC, mentre molte imprese del segmento PMI hanno reagito tardi all’upgrade dei sistemi operativi.

Idc: Cresce a due cifre il Mercato Pc Emea (in foto: Hp Probook)
Idc: Cresce a due cifre il Mercato Pc Emea (in foto: Hp Probook)

Forte beneficio ha tratto Hp, che ha messo a segno un’impennata del 27.2% nel trimestre anno su anno. Hp ha venduto 4.735 milioni di unità, contro i 3.7 milioni di un anno fa (e i 4.702 milioni del primo trimestre): ora Hp detiene il 21.7% del mercato Pc.

Lenovo guadagna il secondo posto con il 18% di quote di mercato, in crescita del 51% in un anno (quando deteneva il 13.2%), con 3.9 milioni di unità (contro i 3.5 milioni del primo trimestre).

Al terzo posto si piazza Acer, forte di 2.5 milioni di unità vendute e 11.6% di market share, mentre Dell è quarta con il 10.5% (per 2.3 milioni di pezzi venduti). Chiude al quinto posto Asus con il 9.5% (e 2.1 milioni di computer venduti).

La categoria Altri è composta da 6.3 milioni di unità: fra di essi, spiccano Apple al sesto posto, mentre la sua concorrente Samsung è decima, dopo un periodo di declino, a causa del mancato investimento nei Chromebook, i dispositivi con cloud Os (Chrome OS di Google), in crescita del 250%.

IDC: Mercato Pc Emea
IDC: Mercato Pc Emea

Vediamo i numeri nel mondo di Idc e Gartner. Il mercato Pc globale ha archiviato il secondo trimestre in declino dell’1.7%, secondo IDC. IDC temeva un nuovo crollo del 7.1%. Negli USA si respira aria di crescita: il mercato Pc ha messo a segno un euforico incremento del 6.9%. I top vendor nel mondo sono Lenovo, Hp e Dell, tre Oem che sono tornati a correre al ritmo oltre il 10%. Anche Acer e Asus sono cresciuti del 9.8%. L’anno potrebbe chiudersi con un crollo inferiore al 6%. Secondo Gartner, nel secondo trimestre del 2014 i Pc immessi sul mercato mondiale si contano in 75,8 milioni di unità, con uno 0,1 percento di crescita. Anche solo per il ricambio fisiologico dell’installato, il declino dei Pc si è arrestato. Ma i progressi potrebbero essere temporanei, se non persiste la domanda consumer.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore