Idc: un 2005 migliore del previsto

Aziende

Il mercato dei computer dovrebbe terminare l’anno con una crescita superiore alle previsioni precedenti. Grazie a India e Cina.

I paesi dell’Asia Pacifico trainano il mercato dei computer e questo genera una crescita superiore a quanto precedentemente stimato. Lo afferma la società di ricerca Idc, che prevede un incremento intorno al 14% per il 2005, equivalente a 204 milioni di pezzi venduti. Aumentata anche la stima di crescita relativa al 2006, che dovrebbe attestarsi sul 12.2%, rispetto all’11.3% previsto in passato. Secondo gli analisti, sono soprattutto i mercati indiano e cinese a spingere la domanda. Si calcola che per il 2005 le forniture nella regione Asia Pacifico si attesteranno sui 40 milioni di pezzi. Cresceranno a circa 45 milioni il prossimo anno. A sostenere la crescita, contribuiscono anche la forte domanda dei computer portatili e la consistente riduzione dei prezzi. Nell’area asiatica i produttori più importanti sono Lenovo, Dell e HP.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore