Ideologo web arrestato per pedofilia

Sicurezza

L’accusa ai danni dell’ideologo del ‘Fronte di liberazione dei bambini’ è di
apologia della pedofilia

L’identificazione del soggetto è stata effettuata grazie alle denuncia presentata dall’Associazione Telefono Arcobaleno. L’ideologo del fronte, creato su Internet, è stato individuato in una struttura di accoglienza per bambini della provincia di Trento dove fa l’educatore. Si serviva di siti internet per promuovere la pedofilia. Questi sono stati oscurati su disposizione del procuratore aggiunto Giuseppe Toscano e dei sostituti Antonio Nicastro e Manuela Cavallo. Il soggetto si batteva per il riconoscimento del ” diritto del bambino a libero consenso al rapporto sessuale con adulti” con frasi del tipo ”credete che il sesso sia una bella cosa? E allora perché farlo vivere al bambino come qualcosa di negativo che non si può fare sino a quando noi decidiamo che è arrivata l’ora? Vogliamo poter amare chi ci pare e piace, senza limiti di età, sesso, credo o altro, senza che nessuno interferisca nella nostra vita privata”. Ecco perché è indispenzabile un attento controllo dei minori sia mentre navigano su Internet sia nei contatti che hanno all’esterno.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore