Idf: il 2008 sarà l’anno del WiMax

ComponentiWorkspace

A Idf riflettori sulla tecnologia mobile di Intel. Intel parla di WiMax: nel
prossimo triennio arriveranno Montevina, Menlow, Moorestown e Silverthorne

A Intel Developer Forum di San Francisco il colosso dei chip parla di WiMax e tecnologia mobile. Il 2008 sarà l’anno del WiMax. Nel prossimo triennio arriveranno sul mercato dei processori M ontevina, Menlow, Moorestown e Silverthorne, nomi in codice dei prossimi processori. L’anno prossimo sarà la volta di Montevina, un chip per notebook a 25-watt e su scala a 45 nanometri. Montevina supporterà sia WiMax che Wi-Fi in ambito wireless, e l’alta definizione video di HD-Dvd e Blu-ray. Montevina consumerà il 40% in meno, occuperà il 60% di spazio in meno e avrà prestazioni doppie rispetto ai chip mobili del 2005. Intel sta inoltre investendo molto nel WiMax per la banda larga senza fili. Nell’ambito dei dispositivi mobili e ultra-mobile Pc (UmPc), Intel sta preparando per la prima metrà del 2008 una nuova piattaforma: Menlow. Inoltre Silverthorne consumerà dieci volte meno dei prodotti per piccoli dispositivi della precedente generazione. Nel biennio 2009-2010 sarà la volta di Moorestown (con dimensione metà di Menlow e un decimo del consumo energetico).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore