IDF: le micro-DIMM rimpiazzeranno le SO-DIMM

CloudServer

Primi anunci dall’evento di Intel di primavera. Il nuovo standard di memoria SFF è stato messo a punto e con esso le nuove schede ultracompatte per portatili

Le nuove memorie micro-DIMM sono state mostrate all’evento Intel dal costruttore Qimonda. Sono state p rogettate per la nuova classe di PC ultracompatti come gli EeePC e i loro simili.

Permetteranno comunque di salvare spazio anche sui sistemi laptop tradizionali che già oggi fanno fatica a ospitare uno o due slot.

Le nuove memorie appaiono più compatte, ma non presentano soluzioni troppo esoteriche. Il più grande cambiamento riguarda il pettine a bordo scheda, che per la prima volta dagli Anni ‘80 è stato sostituito con un connettore SMD a bassissimo profilo.

Questo permette di ridurre di un terzo lo spazio occupato, il tempo dirà se si tratta anche di una soluzione affidabile.

In foto il confronto di una scheda tradizionale con la micro-DIMM DDR2-800 da 1GB di Qimonda.

Fonte: The Inquirer.it

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore