A IFA 2013 fari accesi su Galaxy Gear e Samsung Galaxy Note 3

Dispositivi mobiliMarketingMobilityWorkspace
Dopo Galaxy Gear, Samsung prepara il watch-phone con Tizen OS
2 0 1 commento

A IFA 2013 Samsung toglie i veli all’attesissimo smartwatch Galaxy Gear: a scaffale dal 25 settembre. Samsung aggiorna la terza edizione del fortunato phablet: arriva Galaxy Note 3

Alla kermesse di Berlino Samsung svela lo smartwatch Galaxy Gear e aggiorna Samsung Galaxy Note 3. Galaxy Gear è uno smartwatch equipaggiato con Android, con cinturini colorati: realizzato in acciaio, sarà disponibile al prezzo di 299 dollari dal 25 settembre in sei colori. Sulla home screen potrete controllare l’ora, e attraverso scorciatoie accedere ad apps essenziali come la fotocamera e vostri contatti. Navigherete con lo swipe attraverso le differenti funzionalità. Dall’orologio intelligente potrete effettuare e ricevere chiamate, inviare testi e postare aggiornamenti di stato su Facebook e Twitter. Ci sono apps disegnate per display da 1.63 pollici.

Galaxy Gear ha una fotocamera da 1.9 Megapixel per catturare sia foto che video, e funziona in combinazione con i servizi Samsung Galaxy. Per esempio, gli utenti possono usare S Voice per comporre testi, segnare appuntamenti sul calendario, selezionare la sveglia a mani libere. Una funzionalità detta Auto Lock that permettere il lock-in per bloccare lo schermo dello smartphone ogni volta che lo smartwatch è lontano. Il dispositivo da indossare è in grado di interagire con linguaggi stranieri e tradurre per voi. Lo smartwatch arriva con 70 apps dedicate, dal fitness al passometro contapassi. Anche se non sarà un game changer, come insinua CCS Insight, Samsung ritiene che convincerà i developer a sviluppare: invece Apple saprà rendere iWatch fashionable.

J.K. Shin, co-ceo di Samsung a capo del business mobile, ritiene che Galaxy Gear “diventerà un’icona fashion“. Il mercato della wearable technology – smartwatch ed altri device con biometrica, riconoscimento vocale, comunicazione, cloud storage e a basso consumo energetico- è destinata a valere 50 miliardi di dollari dal 2017, secondo Credit Suisse.

Samsung Galaxy Gear in vendita dal 25 settembre
Samsung Galaxy Gear in vendita dal 25 settembre

Da 5.5 pollici, lo schermo del Galaxy Note 3 passa a 5.7 pollici: ma non sarà il più grande dispositivo di Samsung, visto che il gigante di casa Samsung è il Mega. Note 3 è più leggero di qualche grammo del Note 2: Note 3 misura 8.3mm di spessore e pesa appena 168 grammi. Dotato di uno schermo Super AMOLED da 1080×1920 pixel, la nuova edizione del phablet sarà disponibile in bianco, nero e un’ampia gamma di colori. Note 3 ffre la sicurezza di Samsung Knox, dedicata al business. Dalle specifiche del dispositivo sembra che possa girare video 4K.

Samsung Galaxy Note 3, più sottile e leggero
Samsung Galaxy Note 3, più sottile e leggero

Altre specifiche sono: processore da 2.3GHz e 3GB di RAM;supporto al 4G Lte; batteria da 3,200mAh. La fotocamera è da 13 Megapixel con LED flash. Note 3 espande le potenzialità di S Pen, mentre l’app Scrapbook permette di sincronizzare tutti i dispositivi Samsung. Per collegarsi anche online, si può installare l’appliucazione Evernote. S Finder consente di effettuare ricerche, anche fra le foto geo-taggate. Sul nuovo phablet più apps supportono Multi Window, che divide lo schermo a metà fra due apps.

Il Note 10.1 è sottile 7.9mm, ha speaker stereo, è più leggero del predecessore e ha una batteria da 8,220 mAh. Vanta un chip da otto-core, 3GB di RAM, la nuova S Pen e supporta il multitasking.

Samsung a IFA 2013

Image 1 of 6

Lo smartwatch Samsung Galaxy Gear

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore