IFA 2015 – Samsung scommette su IoT SmartThings Hub, il cuore della smart home

Internet of EverythingNetwork
Anteprima CES 2016 - Samsung scommette su Tv, IoT e smart home
0 0 Non ci sono commenti

SmartThings Hub presentato sotto i riflettori dell’IFA di Berlino, è stato realizzato per monitorare e controllare da remoto i gadget connessi a internet e i servizi da un unico luogo

A IFA 2015, oltre agli smartwatch, agli smartphone e ai nuovi ibridi con Skylake e Windows 10, sono in mostra anche le soluzione Internet delle cose (IoT) per le smart home.

IFA 2015 - Samsung scommette su IoT SmartThings Hub per le case connesse
IFA 2015 – Samsung scommette su IoT SmartThings Hub per le case connesse

Samsung lancia IoT SmartThings Hub per le case connesse, un’unità centrale per connettere, monitorare e control lare dispositivi domestici di Internet of Things (IoT).

SmartThings Hub presentato sotto i riflettori dell’IFA di Berlino, è stato realizzato per monitorare e controllare da remoto i gadget connessi a internet e i servizi da un unico luogo.

SmartThings Starter Kit, che contiene l’Hub, un motion sensor per rilevare movimenti in casa, un multi-sensore per monitorare se porte e finestre sono aperte, un sensore di presenza per tracciare persone ed animali in entrata od uscita da una costruzione, e un power outlet per verificare piccoli applicativi, illuminazione ed altra elettronica casalinga.

Connettendo tutti i componenti all’Hub, è permesso il controllo dei dispositivi IoT da parte dell’app SmartThings, che inoltre invia alert quando la persona è fuori casa.

Samsung descrive SmartThings Hub come il cuore della smart home.

Starter Kit fa parte dell’ecosistema di Samsung SmartThings per la casa connessa, che gioca un ruolo nell’arena IoT ed è un’estensione del lavoro fatto con le tv smart, gli speaker e le videocamere connessi in rete.

Il Kit funzionerà con i dispositivi IoT di altri produttori,visto che i clienti hanno già investito nelle connected home e non dovranno effettuare modifiche per collegarsi all’ecosistema SmartThings, in arrivo in Usa e Uk fra poche settimane.

Di recente l’azienda sud coreana ha lanciato la piattaforma Artik IoT, il chip per Internet delle Cose.

Inoltre Samsung sta collaborando con BMW e Volkswagen per esplorare la connettività fra auto e device come smartwatch e smartphone. Samsung vuole integrare SmartThings Hub direttamente sul cruscotto delle auto targate BMW, per consentire ai guidatori di controllare lo stato del veicolo e chiudere l’auto da remoto.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore