iPhone 4 inciampa nel giallo del display e della tacca di ricezione

AccessoriMarketingMobilityWorkspace

Samsung ha prodotto la Flash memory, Micron il memory chip, mentre STMicroelectronics è il vendor dell’accelerometro e del giroscopio. Intanto fervono le polemiche sulla macchia gialla dello schermo IPS Lcd e sulla barra della batteria

Microchip di Samsung, Micron e STMicroelectronics: ecco i componenti radiografati da iFixit dentro l’iPhone 4, che oggi debutta negli Usa: è più sottile, con fotocamera da 5 Megapixel e dotato di sistema operativo iOS 4 con multitasking. L’iPhone di quarta generazione ha registrato nel primo giorno pre-ordini per 600.000 unità. Dalla radiografia di iFixit scopriamo che la flash memory dell’iPhone 4 è targata Samsung; Micron dovrebbe essere il produttore del memory chip mentre STMicroelectronics è il vendor dell’accelerometro e del giroscopio.

Ma i record di iPhone 4 inciampano anche nei primi problemi: uno riguarda IPS LCD con Retina display, l’altro la barra della batteria. Secondo Gizmodo e MacRumors 20 utenti con il nuovo iPhone 4 hanno visto un’ “area gialla” in cui pare che lo schermo dotato Ips Lcd con Retina display (tanto osannato da Steve Jobs a Wwdc, tanto da obbligare Samsung a una replica e a un confronto con SuperAmoled) sia scolrito.

Anche Apple è a conoscenza del problema della barra della batteria. Secondo una recensione di Walt Mossberg del Wall Street Journal, il numero di tacche di ricezione sullo schermo cambia seconda della posizione in cui è tenuto in mano iPhone 4. Pare che un fix sia in arrivo.

Ancora non è nota la data del lancio italiano dell’ultimo modello dello smartphone di Apple.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore