Il 2014 di Google all’insegna della Wearable technology

Aziende
Il 2014 secondo Google
1 1 1 commento

Da Android alla gamma Nexus fino a Motorola. Google, il primo motore di ricerca al mondo, regina dell’advertising online e mobile, guarda al 2014 con i Google Glass. Per un nuovo anno all’insegna della tecnologia da indossare

Il 2013 di Google si chiude con un bilancio positivo: il titolo ha sfondato la barriera dei mille dollari ad azione, Android (aggiornato di recente a KitKat) domina sull’80% del mercato smartphone e ha superato Apple anche nel mercato tablet; l’acquisizione di Waze nelle mappe e di Boston Dynamics, specialista dei robot; il lancio della seconda edizione del Nexus 7 HD e del nuovo smartphone Nexus 5, ma anche il debutto dell’atteso Moto X di Motorola (acquisita da Google nel 2011). Inoltre Google sta preparando un 2014 all’insegna della Wearable technology: fra poche settimane arriveranno a scaffale negli USA i Google Glass, gli occhialini hi-tech con comandi vocali (basta pronuniciare la formula “Ok Glass” per attivarli) e il motore di ricerca di Mountain View ha in cantiere lo smartwatch della gamma Nexus per sfidare Samsung Galaxy Gear.

Google domina nell’advertising online sia nel Mobile che su desktop: 33% di market share del fatturato globale previsto nel 2013, seguita da Facebook al 5%. Nel 2014 i punti deboli rimarranno i problemi Antitrus UE ancora da risolvere, la privacy e la spinosa questione del pagamento delle tasse in Europa.

Il Nexus 6 potrebbe infine essere il primo phablet di Google: si parla di una diagonale da 6 pollici, risoluzione in grado di stupire da 2560 x 1440 pixel, il nuovo Snapdragon 805 di Qualcomm a 2.5 GHz, 3 GB di RAM e una fotocamera da 13 megapixel. Sarà così? Non ci resta che aspettare il 2014.

Il 2014 secondo Google
Il 2014 secondo Google
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore