Il 58 percento degli italiani è online

Workspace

Audiweb non vede segni di crisi nel mercato digitale. Il 70,5% ha una connessione Adsl

In Italia come in altri Paesi il consumo del digitale non diminuisce. Certo, bisogna vedere cosa accadrá nel 2009 ma il settore è così in espansione che non si flette di fronte alla crisi“. Lo ha affermato Enrico Gasperini, presidente di Audiweb.

Audiweb non vede segni di crisi nel mercato digitale: il 58,3% degli italiani (pari a 27,6 milioni) è in Rete. Il 45,2% delle famiglie italiane (9,2 milioni) si connette a Internet da casa e il 70,5% ha una connessione Adsl, con abbonamento flat (88,6%).

Nel report AW Trends , risulta che ha accesso a Internet il 62,2% degli uomini e il 54,4% delle donne, soprattutto nelle fasce d’età 11-17 (77,6%) e 18-34 (72,8%) e tra gli individui del Nord-Est (65,2%) e del Centro (63,8%).

Gli internauti possedono un livello di istruzione medio-alto (il 91,8% dei laureati e l’80% dei diplomati), ha un lavoro qualificato (il 96,6% dei dirigenti e il 92,3% degli imprenditori) o è studente (95,8% degli universitari e l’81,4% degli studenti delle superiori). Dallo studio, inoltre, emerge che il 5,6% degli intervistati ha accesso a Internet in mobilità.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore