Il 95 per cento delle email è spam

CyberwarSicurezza

Nel 2007 le email spazzatura hanno raggiunto nuove vette, tra il 90 e il 95%

I messaggi di posta elettronica veri e non spam diventano rari come aghi in un pagliaio. Lo rivela Barracuda Networks . Nel 2007 le email spazzatura hanno raggiunto nuove vette, tra il 90 e il 95%. L’analisi ha preso in esame oltre un miliardo di email quotidiane invate a 50mila utenti. Gli spammer sfruttano tecniche di offuscamento per non far riconoscere lo spam. Nel 2006 andavano di moda Image spam e botnet, nel 2005 il Rotating URL spam, nel 2004 lo spam automatico, e nel 2003 Open relays, blast emails e spoofing. Il 57% degli intervistati considera lo spam la peggiore forma di publicità spazzatura.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore