Il Blackberry di Rim vuole la ricerca online di Microsoft

Aziende

L’accordo dovrebbe essere annunciato in giornata: gli utenti del Blackberry potranno avvalersi di Microsoft Live Search

E’ tempo di alleanze. Dopo la partnership tra Nokia e Microsoft sull’e-mail mobile , altri due ex rivali siglano una tregua: il Blackberry di Rim vuole la ricerca online di Microsoft. L’accordo dovrebbe essere annunciato in giornata: gli utenti del Blackberry potranno avvalersi di Microsoft Live Search. Lo riporta Cnet.

In realtà non è la prima volta in cui Microsoft collaborea con il Blackberry: pur essendo rivali (con Windows Mobile), Microsoft ha già lanciato, in passato, il servizio voice-to-screen di Tellme per il Blackberry. Inoltre a maggio i servizi di Microsoft Windows Live Messenger e Hotmail sono sbarcati sul Blackberry di Rim.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore