Il Blackberry supporta il cloud Microsoft Office 365

CloudManagementMarketing
Blackberry Cloud con Office 365

Rim aggiunge il supporto al servizio cloud di Microsoft per la produttività

Rim fa un passo avanti nell’enterprise, introducendo il supporto al cloud Microsoft Office 365 sui Blackberry. Office 365 è il servizio cloud di Microsoft per la produttività, ed ora diventa accessibile anche dagli smartphone di Rim. Il servizio BlackBerry Business Cloud offre accesso all’email Microsoft Exchange Online, al calendario, ai contatti, task e memo. Le aziende che si abbonano a Microsoft Office 365 Midsized Businesses and Enterprise, possono usare Office 365 senza ulteriori costi.

Office 365 è una suite di applicazioni di cloud computing. Office 365 combina Microsoft Office, SharePoint Online, Exchange Online e Lync Online in un singolo pacchetto cloud-based, scalabile in base alle esigenze dello small business o degli utenti enterprise. I punti di forza sono: Exchange, il supporto enterprise di Microsoft con esperti business che altre aziende cloud non sempre hanno a disposizione. L’assenza delle funzioni vocali enterprise verrà colmata presto, appena Microsoft metterà a frutto l‘acquisizione da 8,5 miliardi di dollari di Skype.

La tecnologia BlackBerry Balance sarà integrata nei servizi cloud, permettendo agli utenti di vedere il lavoro e i contenuti personali. La funzionalità di sicurezza Self-service consentirà i dipendenti di riconfigurare una password, o di bloccare da remoto e ritrovare un dispositivo in caso di furto o perdita.

Alan Panezic, vice presidente di RIM, ha spiegato che il servizio è stato progettato per utenti business e governativi, ma anche – aggiungiamo – per rifidelizzare l’utenza business dopo il black-out. Rim offre anche un mese di supporto gratis e regala applicazioni del valore di 100 dollari.

Blackberry Cloud con Office 365
Blackberry Cloud con Office 365
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore