Il Blu-Ray al centro di una lite per un brevetto

Aziende

I dischi Blu-Ray verrebbero ritirati dal mercato

LA TECNOLOGIA BLU RAY rischia di essere bloccata in seguito all’accusa di un’azienda californiana nei confronti di Sony, che avrebbe soffiato le sue idee e violato un suo brevetto. Secondo Gamespot, la ditta Target Technology, che progetta e fornisce sottili fogli in lega resistenti alla corrosione per dischi ottici, reclama i danni per violazione di un brevetto relativo alla tecnologia Blu-Ray. Alla sbarra si troveranno Sony Computer Entertainment America, Sony Pictures, e Sony DADC.La tecnologia in questione è quella dei materiali che costituiscono gli strati riflettenti dei dischi ottic i. Il brevetto di Target Technology è relativo all’uso di leghe più economiche rispetto a quelle tradizionali, basate sull’argento, ma che hanno gli stessi vantaggi dell’oro. Inoltrato all’ente competente nell’aprile del 2004, è stato registrato nel marzo del 2006. T arget vuole che un’ingiunzione permanente impedisca a Sony di violare in futuro i suoi diritti sul brevett o. Se l’azienda californiana dovesse ottenere il suo scopo, i dischi Blu-Ray verrebbero ritirati dal mercato, cosa altamente improbabile. Target chiede i danni con gli interessi, moltiplicati dall’aggravante dell’infrazione commessa consapevolmente e volontariamente. Sony non ha ancora rilasciato dichiarazioni sul caso.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore