Il BYOD avrà un impatto anche nella tecnologia da indossare

Aziende
Samsung prepara Orbis, lo smartwatch rotondo
1 45 Non ci sono commenti

Google avverte i Cio che il BYOD avrà un impatto anche nella Wearable Tech, la tecnologia da indossare. Resistere agli smart glass e agli smartwatch sarà impossibile: è alle porte il Bring your own wearable (Byow)

Il fenomeno BYOD avrà un effetto anche nella tecnologia da indossare, la Wearable technology, che sta emergendo come tendenza nel mercato IT. Google avverte i Cio che il BYOD avrà presto un impatto anche nella Wearable Tech: i CIO devono prepararsi per la nuova ondata di dispositivi indossabili, dagli smart glass agli smartwatch, rinunciando di resistere al Bring your own device (BYOD).

Thomas Davies, capo di Google dell’Enterprise in Nord Europa, ritiene che i manager IT non possano più impedire agli impiegati di usare i dispositivi consumer nei luoghi di lavoro. Lo ha dichiarato in un evento all’Atmosphere di Londra. “BYOD: la nave è salpata. Ora stiamo entrando nel bring your own apps. La prossima ondata consisterà nel bring your own wearable. La  realtà è che non esiste un perimetro IT. Dobbiamo trovare un modo per imbrigliare il potere della consumerisation dell’IT e portarla in ambito enterprise,” ha spiegato. “Ogni tecnologia consumer usata da molte persone e semplice d’uso ed intuitiva, entrerà in ufficio“.

Secondo Google, i CIO devono iniziare a prepararsi per l’adozione di massa della wearable tech, se sperano di trarne beneficio. “Il ritmo del cambiamento oggi è al punto più lento. Siamo in un buon periodo, la velocità delle trasformazioni accelereranno e sarà sempre peggio. Le tendenze stanno prendendo piede così velocemente adesso che c’è il pericolo di perdere le big one” ha sottolineato.

Dan Cobley di Google Uk stima che la rivoluzione della wearable tech seguirà le stesse fasi viste nel mercato smartphone. “Il numero medio dei dispositivi [posseduti da una persona, n.d.r.] è passato da 2.3% negli ultimi anni. Questa tendenza continuerà. Vivremo in un mondo a sei schermi. Con sei display, conto tablet, smartphone, desktop, auto connesse, tecnologia da indossare e smart TV” ha dichiarato.

L'impatto della Wearable technology (tecnologia da indossare)
L’impatto della Wearable technology (tecnologia da indossare)

Il nostro obiettivo è far capire agli utenti come raggiungere i clienti nel mondo a sei schermi. Il fattore critico da capire è che gli utenti consumer hanno cambiato il loro modo di vivere con la loro tecnologia. Adesso essi dipendono dai loro device, ne hanno bisogno e li usano per ogni cosa, ma allo stesso tempo ne sono i padroni“. Il business ha esigenza di “trovare i punti dove portare i messaggi dei brand di fronte ad essi“.

Ha aggiunto che Google ha lavorato per trarre vantaggio da questa nuova tendenza tramite Android Wear, il sistema operativo realizzato da Google per smartwatch e la tecnologia da indossare. Android Wear vuole diventare lo  standard industriale come Android lo è diventato nel mobile.

Conoscete Internet delle Cose? Misuratevi con un Quiz!

Smart Glass, che cosa sono? Mettetevi alla prova con un Quiz!

Gli smartwatch con Android Wear di Google

Image 1 of 8

Lo smartwatch di Google con Android Wear

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore