Il campus virtuale su Google Video

AccessoriWorkspace

Finiscono online i video delle lezioni dell’Università della California a
Berkeley

Google Video scopre un’interessante declinazione accademica: i video online non devono essere solo sinonimo di intrattenimento, come avviene sul popolare YouTube, ma possono finire fra i banchi di scuola. L’Università californiana di Berkeley utilizzerà Google Video per distribuire corsi accademici, inclusi lezioni e simposi. Con 250 ore di video il campus virtuale trova dunque ospitalità su Google, che con le Università ha una particolare affinità fin dal progetto Google Books (ex Google Print: il motore di ricerca ha accordi con l’Università Complutense di Madrid, oltre alla Public library di New York, all’niversità del Michigan, Harvard, Oxford, Stanford e California). Tra le lezioni in video si possono trovare “Physics for Future Presidents,” “Integrative Biology” e ” Search Engines: Technology, Society and Business?, con Sergey Brin, cofondatore del motore di ricerca. Il Coursecasting (in podcast o video) sta acquisendo visibilità nel settore formativo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore