Il capo di Palm passa le redini

Workspace

In un momento delicato per la società, il CEO rassegna le dimissioni

Carl Yankowski, CEO di Palm, ha rassegnato le dimissioni e, in attesa di un successore definitivo, sarà temporaneamente rimpiazzato dallattuale presidente, Eric Benhamou Con lavvicinarsi della transizione di Palm in due unità di business individuali, il mio ruolo è cambiato e non incontra più le mie aspirazioni, ha detto Yankowski in una dichiarazione, senza aggiungere La notizia giunge in un momento in cui lazienda sta per la prima volta incontrando una seria concorrenza nel mercato dei palmari, da parte di altri prodotti che usano Palm OS come quelli di Handspring o Sony, e da parte dei palmari basati sui sistemi Pocket PC di Microsoft. Secondo Tim Mui, ricercatore di Idc, uno dei problemi di Yankowski in Palm è la mancanza di un background tecnologico, che lo ha spinto a basarsi un po troppo sul marketing e meno sullinnovazione. Lazienda è nelle fasi finali di una transizione che la porterà a separare le attività in due diversi business il Solutions Group sarà responsabile della progettazione di nuovi palmari, mentre il Platform Solutions Group svilupperà il sistema operativo e gestirà gli accordi di licenza con altri produttori.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore