Il cardiologo via wireless

MobilityNetworkWlan

Assistenza medica a casa per insufficienza cardiaca con telemedicina wireless

Prendersi cura degli anziani a domicilio evitando ricoveri e riducendo i costi di assistenza: e’ l’obiettivo del progetto ”Promozione del Wi-Fi nell’Appennino bolognese” promosso dal Centro per la diffusione dei sistemi Wi-Fi.

L’esperimento si propone di creare una piattaforma tecnologica per gestire, attraverso l’uso di tecnologie senza fili, pazienti con patologie cardiologiche non acute in zone non facilmente raggiungibili non coperte da banda larga.

Installati a casa del paziente Set Top Box collegato al televisore, videocamera per video assistenza, connessione a larga banda e apparati di telemedicina portatili per la rilevazione di pressione arteriosa, peso corporeo e elettrocardiogramma.

Studio Celentano

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore