LG cambia Ceo

AziendeManagementMarketingNomine

Yong Nam ha rassegnato le dimissioni dal ruolo di CEO di Lg e verrà rimpiazzato da Koo Bon Joon, vice chairman di LG International

Lo smottamento del mercato smartphone, dovuto all’accelerazione del mercato con la sfida di Android e iPhone, ha dapprima provocato l‘addio del Ceo di Nokia (sostiuto da Stephen Elop, ex top manager di Microsoft) e quindi il cambio al vertice di Lg.

Yong Nam ha rassegnato le dimissioni dal ruolo di CEO di Lg e verrà rimpiazzato da Koo Bon Joon, vice chairman di LG International.
A poche settimane dal lancio di Windows Phone 7 e a giorni giorni dal debutto di Lg Optimus One With Google e Optimus Chic, il colosso cambia il suo numero uno. A luglio LG Electronics ha pubblicato una trimestrale con profitti in declino del 33% rispetto all’anno precedente. Anche Lg, come Nokia, deve ritrovare la giusta rotta nel mercato smartphone.
Secondo Idc il mercato smartphone è cresciuto a doppia cifra del 55.4% quest’anno: oltre le aspettative del 10%. I vendor di smartphone venderanno 269.6 milioni di dispositivi nel 2010, rispetto ai 173.5 milioni dell’anno precedente. E la sfida diventa rovente. Il sistema operativo Symbian di Nokia guida il mercato con il 40.1%, seguito dal BlackBerry con il 17.9%, mentre Android si piazza in terza posizione con il 16.3% (Google tallona Rim) e Apple iOS è solo quarta con il 14.7%. Microsoft è quinta, ma aspetta il rilancio con Windows Phone 7.
Leggi anche l’ANALISI: Symbian, Android, iOS, Windows Phone 7: sfida all’ultimo smartphone

LG Optimus One With Google è disponibile
LG Optimus One With Google è disponibile
Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore