Il Ceo di Toshiba lascia a settembre

ManagementNomine
Il Ceo di Toshiba lascia a settembre
1 0 Non ci sono commenti

A settembre sarà nominato il nuovo CEO di Toshiba, per voltare pagina, dopo lo scandalo causato dalle irregolarità sui conti aziendali

Il Ceo di Toshiba, Hisao Tanaka, lascerà la poltrona a settembre. Travolto dallo scandalo sull’ irregolarità dei conti dell’azienda, insieme al vicepresidente Norio Sasaki, Tanaka se ne va.

Il Ceo di Toshiba lascia a settembre
Il Ceo di Toshiba lascia a settembre (in foto: Toshiba Satellite Radius 15)

Lo scandalo ha coinvolto la casa giapponese nei mesi scorsi e ha condotto al rinvio della presentazione del bilancio 2015, esercizio archiviato a marzo di quest’anno. Nell’ultimo quinquennio, sarebbero stati messi a bilancio circa 1.1 miliardi di euro in più di utili operativi: ma non sono errori, bensì irregolarità commesse da diversi membri del consiglio, oltre a Tanaka e Sasaki. Toshiba intende presentare i bilanci corretti entro agosto.

Le gravi irregolarità sarebbero state compiute dopo il disastro nucleare di Fukushima, post terremoto-tsunami, quando la situazione avrebbe spinto l’azienda verso obiettivi eccessivamente ambiziosi, per coprire le quali Toshiba avrebbe sottostimato i costi e sovrastimato i ricavi. Ma i bilanci fittizi hanno portato alla caduta del managment.

Da aprile, hanno iniziato a trapelare le prime informazioni. Da allora Toshiba ha bruciato in borsa il 27% del suo valore, un crollo dovuto alle irregolarità dei bilanci.

A settembre sarà nominato il nuovo CEO di Toshiba, per voltare pagina.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore