Il cliente al centro del business

FormazioneManagement

D-Link Italia sfrutta l’eccellenza dell’European service centre (Esc) per
garantire ai clienti un servizio post vendita di alto livello

D-Link, convinta che la soddisfazione del cliente sia un aspetto fondamentale dell’andamento del business di un’azienda, ha deciso di affiancare ai tradizionali servizi di pre e post vendita, come e-mail e numeri di telefono per la risoluzione dei problemi, una serie di servizi online che assicurino all’utente una modalità snella, veloce ed efficace per le riparazioni o le sostituzioni. Diverse le soluzioni studiate da D-Link per la clientela: Rma (Return material authorization), che consiste nella riparazione o sostituzione di un prodotto guasto o difettoso entro i limiti della garanzia. Doa (Dead on arrival), con il quale il prodotto difettoso viene sostituito nel caso in cui si riveli effettivamente guasto o la richiesta del servizio venga effettuata entro 7 giorni dall’acquisto. Ar (Advanced replacement), che consiste nella sostituzione anticipata del prodotto difettoso a fronte del pagamento in contrassegno di un corrispettivo per il servizio privilegiato. Arp (Advanced replacement program), un servizio gratuito rivolto ai clienti che hanno acquistato dispositivi Switch Managed, che prevede la sostituzione anticipata in caso di guasto del prodotto senza spese aggiuntive.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore