Il cliente “al centro” delle attività

Management

Ai nastri di partenza un progetto di Revorg, software house milanese che da
30 anni lavora a fianco delle Pmi italiane, che punta a realizzare un’adeguata
soluzione di CRM.

?Molte delle soluzioni CRM presenti oggi sul mercato sono state sviluppate per le grandi aziende. – Noi ci siamo serviti della nostra esperienza trentennale per creare una soluzione che rispondesse alle esigenze non solo delle imprese maggiori, ma anche di quelle di dimensioni più piccole, che sono il motore del mercato italiano?. Lo afferma Gianluca Mapelli, responsabile Revorg per il progetto CRM che intende realizzare una soluzione particolarmente adatta alle Pmi. ?Kotler dice che la proprietà di un’azienda non è la merce, ma il cliente ? continua Mapelli ? recuperare i clienti scontenti comporta grandi investimenti, tanto vale fare in modo che continuino a essere soddisfatti?. Alla base del progetto c’è una filosofia ?tecnologica? che fa della gestione del cliente il cuore dell’attività di ogni impresa, sia dal punto di vista operativo (gestione dei contatti, campagne di mktg, gestione della forza vendita?) che da quello analitico (analisi dei dati e misurazione dei risultati). Fino ad oggi molte delle Pmi italiane hanno ritenuto troppo dispendioso organizzarsi nell’ottica ?cliente? e hanno continuato ad operare secondo vecchi schemi. Invece, è sempre più importante che anche le imprese più piccole adottino soluzioni integrate per soddisfare i bisogni dei clienti, migliorandone il rapporto. Il Progetto CRM di Revorg coinvolge l’intera azienda: dal supporto al cliente all’automazione della forza vendita, dall’analisi di marketing alla gestione delle campagne promozionali. Al centro c’è la Sales Force Automation (SFA) per la gestione della forza di vendita, è questa, infatti, a stare in stretto contatto con il mercato. La soluzione agevola il lavoro dei venditori e permette ai responsabili commerciali di avere rapidamente sotto controllo tutte le iniziative e le trattative. La SFA controlla ogni fase del processo di vendita, dalla generazione dei contatti alla gestione dell’ordine, fornendo alla direzione commerciale un potente strumento di conoscenza del mercato. Il venditore può trasmettere i dati sia on line che off line, da una postazione fissa, via Web, o con palmare collegato al telefono portatile. In una logica che pone il cliente ?al centro? dell’azienda, la Sales Force Automation sarà integrata con WebGate, lo strumento che utilizza le tecnologie Web per mantenere il contatto con i clienti esistenti e creare campagne di marketing in grado di attrarne nuovi. Sarà così possibile organizzare il lavoro dei venditori, gestire attivamente i contatti, realizzare nuove campagne di marketing, creare opportunità di business, con una maggiore redditività della funzione commerciale e una più efficace soddisfazione del cliente. Il sistema sarà completato con soluzioni per la gestione delle offerte e per la business intelligence.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore