Il Cloud di Fujitsu mette al primo posto la pianificazione accurata per la PMI

AziendeCloudCloud ManagementVirtualizzazione
Fujitsu Global Cloud Platform

Fujitsu in ambito Cloud propone la realizzazione di infrastrutture IT in ambienti basati sul cloud, in modo da poter meglio allineare i costi e le modalità di fruizione dell’IT agli obiettivi di business progressivamente raggiunti

Per le PMI Italiane il Cloud ha determinato, da un lato, un aumento delle possibilità e delle scelte offerte dalla tecnologia, dall’altro un aumento di complessità sul fronte tecnologico e su quello organizzativa notevole che impongono una evoluzione in entrambi i campi.

La velocità con cui si evolvono il business e le tecnologie rendono oggi i  data center inadeguati sotto diversi aspetti; per questo è necessario partire da lì per ridisegnare l’IT aziendale.

Gli analisti sono concordi nel definire una serie di limiti dei data center tradizionali che costituiscono la seconda principale motivazione di investimento in nuove infrastrutture: fonti diverse, tra cui Gartner e il Politecnico di Milano, stimano che oltre il 50% delle grandi imprese incontrerà problemi di spazio fisico nei loro Data Center entro il 2013. Più della metà di quelli esistenti non può ospitare i nuovi impianti ad alta densità a causa di limiti alla rete dati, di alimentazione elettrica o di condizionamento. E ancora: più di ¾ dei responsabili IT delle aziende prevede di avere problemi relativi alla capacità di storage dei propri sistemi entro i prossimi due anni. Infine sul fronte del networking è sempre più frequente la necessità di rivedere l’infrastruttura di comunicazione affinché non diventi un collo di bottiglia.

La virtualizzazione è un importante abilitatore tecnologico che ha dato il via a  una fase di investimenti  nell’ottica del consolidamento e della razionalizzazione:  dopo un primo momento di euforia, però, in molte organizzazioni ci si trova ad affrontare un momento di «stallo».  Molte imprese stanno oggi pagando lo scotto di una crescita non pianificata, con isole tecnologiche onerose da aggiornare, gestire, integrare e  proteggere.

Oltre a dovere affrontare i problemi di infrastruttura, infatti, un labirinto di sistemi poco ottimizzati e di componenti implementati in modo non organizzato, rende molto difficile per l’IT rispondere ad una pressante richiesta di competitività dell’impresa. Chi gestisce le tecnologie in una PMI cerca quindi  modi innovativi per gestire  la crescita delle esigenze IT.

Da questi spunti parte l’analisi del panorama e dell’offerta Fujitsu Technology Solutions proposta da Denis Nalon, Business Programs Manager di Fujitsu: “Offriamo a queste aziende soluzioni a pacchetto definite Easy solutions che affiancano le piattaforme Server PRIMERGY e le soluzioni storage ETERNUS e inserendo la virtualizzazione processi di archiviazione e backup grazie a ETERNUS CS 800. Come per le grandi aziende sono disponibili numerosi Blueprint di virtualizzazione pubblicati anche attraverso i siti Intel e Microsoft per accelerare e ridurrei i rischi dei progetti di implementazione della virtualizzazione su diverse piattaforme di virtualizzazione VMWare o Microsoft“.

Le Reference Architectures di Fujitsu

Per un rinnovamento più veloce e massivo dell’infrastruttura o per espandere quella esistente Fujitsu ha recentemente presentato alcune reference architectures come ad esempio vShape, soluzione che integra Server PRIMERGY, Storage ETERNUS o NETAPP FAS , rispettivamente per soluzioni SAN o NAS, networking Brocade e software di Virtualizzazione VMWare – a breve disponibile anche per piattaforme Microsoft, ambito nel quale sono già disponibili soluzioni “Cluster in a BOX” basate sulla piattaforma PRIMERGY BX. Grazie a queste soluzioni le aziende possono accedere a moduli di tecnologie che permettono loro di pianificare ragionando con un’unità di misura differente (virtual machines) e pianificare l’evoluzione dell’IT a un livello di astrazione più elevato, governando l’automazione e l’erogazione dei servizi IT interni attraverso un orchestratore (es vCloud Director), ricevendo queste infrastrutture già pre assembleate e pre configurate in fabbrica.

Fujitsu Primergy BX
Fujitsu Primergy BX

Oltre alle piattaforme e ai servizi per il Private Cloud  Per rispondere alle molteplici esigenze aziendali orientate ad adottare soluzioni basate sul Public Cloud, Fujitsu ha sviluppato l’offerta Global Cloud Platform, una piattaforma cloud globale ed omogenea di elevata affidabilità e flessibilità. L’elemento saliente della soluzione è che coniuga la potenzialità del cloud pubblico con il livello di sicurezza e la possibilità di personalizzazione tipica delle soluzioni cloud private, rimuovendo così molte delle perplessità insite nell’adozione del cloud.  La Global Cloud Platform costituisce un’offerta di infrastruttura come servizio (IaaS) compresa nel più ampio portfolio cloud sviluppato da Fujitsu. Si basa su server, storage e rete delle sue diverse famiglie di prodotti.

La Global Cloud Platform, tramite la “Infrastructure as a Service” che ne rappresenta l’elemento portante, permette di arricchire l’infrastruttura di un’azienda con le risorse server, storage e rete del cloud Fujitsu. L’infrastruttura su cui far girare e archiviare i propri dati può essere molto sofisticata e prevedere architetture virtuali multilivello, funzionalità firewall e servizi di load-balancing per la distribuzione automatica tra server e storage virtuali del carico di lavoro delle applicazioni (Office, SAP, Mail, …)

 

– Appuntamento con lo SPECIALE CLOUD di ITespresso : ogni giorno proporremo una’intervista a un manager delle più importanti aziende presenti in Italia impegnante nel cloud computing.

– Per conoscere la prospettiva sul cloud computing per le grandi aziende leggi anche lo SPECIALE CLOUD di TechWeekEurope.

– Per approfondire le strategie di vendita sul cloud computing leggi lo SPECIALE CLOUD di ChannelBiz.

Cosa conosci del cloud computing? Mettiti alla prova, rispondi

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore