Il computer ai nostri ordini

Management

Il sogno di tutti è interagire con il Pc semplicemente parlandoci assieme.

Di S. Bussolino e M. De ascentiis Il campo del riconoscimento vocale (Speech Recognition), non solo per quello che riguarda i software che funzionano con il Pc, in espansione, ed tra i rami dellinformatica pi interessanti. Molti di noi infatti abbandonerebbero volentieri mouse e tastiera se fosse possibile interagire con il nostro computer solamente grazie ad un microfono. Questo scenario non propriamente quello attuale, ma ad oggi, con gli strumenti a nostra disposizione gi possibile comporre testi con formattazione mediamente difficile e generare email con un minimo utilizzo di tastiera e mouse, ma soprattutto possibile comandare il sistema interagendo con finestre, menu e programmi senza utilizzare il mouse, impartendo ordini vocali al computer. Non siamo quindi ancora giunti al livello del famoso telefilm Kit ma potremo integrare lutilizzo dei vecchi strumenti con la nostra voce. Gli ambiti di applicazione dei software di riconoscimento si rivelano poi indispensabili per alcune categorie di professionisti, basta pensare agli avvocati che dettano la loro arringa e ai medici che durante una visita o una perizia dettano le loro note al computer senza distogliere lattenzione da quello che stanno facendo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore