Il Crm moderno sposa la gestione del dato

E-commerceMarketingNetworkProvider e servizi Internet
Pubblicità in Rete, Google ha nel mirino le email con Customer Match

Conforama, attraverso la sua rete di store fisici e online, ha deciso di affidarsi alle competenze di Splio per la gestione della customer experience

L’evoluzione del Crm e l’importanza dei dati offrono alle imprese uno spunto di riflessione importante. Sia ai fini del business, sia ai fini dell’evoluzione dell’infrastruttura che deve gestire la mole di dati e, anche, i diversi canali di vendita.

Non si parla prettamente di retail, ma di come la tecnologia possa entrare nelle aziende e trasformarsi in un vero e proprio hub permettendo alle imprese che hanno deciso di sposare tutto questo di beneficiare di una Customer Experience Management Platform che sappia sviluppare un percorso di integrazione tra i diversi canali, fisico e online. E’ questo il caso di Conforama, attraverso la sua rete di store fisici e online, ha deciso di affidarsi alle competenze di Splio per la gestione della customer experience. Spring, la piattaforma di Splio, che funziona come un vero e proprio “Digital Customer Hub”, permetterà a Conforama di centralizzare i dati provenienti da tutti i touch point relativi ai clienti, al fine di creare una più stretta relazione con loro e fidelizzarli sempre di più, offrendo così una personale customer experience multichannel.

Le tecnologie digitali stanno dando una grande mano all’Italia, sia per quanto riguarda l’approccio e la crescita che ha avuto l’e-commerce anche nel nostro paese, sia nella relazione con l’utente finale, ossia la customer experience “che di fatto si identifica con quello che noi proponiamo. L’evoluzione del Crm ha fatto si che diventasse priorità di investimento e conoscenza da parte dei ceo. La prima priorità nell’agenda di un ceo, infatti, è la customer experience, o le tecnologie digitali. Così come sono cambiate le modalità di approccio al consumatore finale.  Se un tempo il budget comunicazione veniva dato al marketing per pubblicizzare un brand, oggi, essendosi più raffinati i rapporti con i consumatori, si tende verso un approcci più mirato e dove le tecnologie sono utili per indirizzare il consumatore verso il prodotto. Questo per quanto riguarda un approccio esterno”, ha raccontato Fabio Maglioni, Country Manager di Splio Italy.

Fabio Maglioni, country manager Splio Italia
Fabio Maglioni, country manager Splio Italia

La piattaforma Spring  aiuterà Conforama, nella creazione di un’esperienza multicanale e personalizzata, attraverso la gestione di politiche drive to store ma anche di drive to online. Per esempio, nel primo caso, grazie a Splio, un cliente che si iscrive al sito può, inserendo l’indirizzo della propria abitazione, ricevere contenuti personalizzati relativi allo store più vicino. Nel secondo caso, invece, un cliente che acquista in negozio e lascia i propri dati, sarà invitato in un secondo momento a registrarsi al sito e-commerce, magari attraverso l’incentivo di uno sconto. Spring, inoltre, faciliterà l’attuazione di politiche di personalizzazione, gestendo in modo automatico i contenuti delle comunicazioni da inviare per fare up selling e cross selling, basandosi non solo sugli acquisti pregressi del cliente, sia online che offline, ma anche sul suo comportamento durante la navigazione nell’e-commerce.

Siamo fieri che un retailer come Conforama abbia deciso di affidarsi a Splio anche in Italia” ha dichiarato Maglioni. “Già cliente in Spagna dove ha ottenuto ottimi risultati, Conforama ha deciso infatti di ampliare la collaborazione anche nel nostro Paese. Aiuteremo così Conforama a integrare la customer experience attraverso i diversi canali, ottimizzando e personalizzando l’esperienza d’acquisto, sia online che offline”.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore