Il crowdfunding per distribuire il 5 x Mille alle PMI

AziendeFinanziamenti
Accordo fra Eppela e Zefiro: Il crowdfunding per distribuire il 5 x Mille alle PMI
3 2 Non ci sono commenti

L’intesa tra Eppela e Zefiro permette di destinare il 5 per mille alla ripresa delle PMI, generando occupazione e promuovendo l’imprenditoria attraverso il crowdfunding

Il crowdfunding lancia un nuova sfida all’economia digitale. L’intesa tra Eppela e Zefiro consente di destinare il 5 per mille alla ripresa delle PMI, al fine di creare occupazione e promuovere l’imprenditoria attraverso il crowdfunding.

Accordo fra Eppela e Zefiro: Il crowdfunding per distribuire il 5 x Mille alle PMI
Accordo fra Eppela e Zefiro: Il crowdfunding per distribuire il 5 x Mille alle PMI

I contribuenti italiani possono decidere di sostenere la creazione di nuovi posti di lavoro, fornendo ossigeno alla piccola imprenditoria italiana grazie al crowdfunding e al 5 per Mille. La Cooperativa Sociale Zefiro, da sempre attenta ai giovani e al sociale, raccoglie il 5 per mille, mentre Eppela apre all’interno della propria piattaforma una sezione ad hoc, dove confluiranno i progetti imprenditoriali valutati come i più interessanti e meritevoli. I progetti che, tramite campagna di crowdfunding, saranno in grado di raccogliere il 50% del budget richiesto, fino ad un massimo di 35.000 euro, saranno co-finanziati per la rimanente parte con i fondi del 5 per mille.

L’iniziativa si focalizza sulle attività tradizionali come artigiani e commercianti, le piccole-medie imprese (Pmi) che rappresentano la spina dorsale dell’economia Italiana e che, a causa della prolungata crisi economica, arranca nell’accesso al credito.

Ma l’accordo non si ferma alla sola erogazione dei fondi. Infatti, le aziende finanziate riceveranno anche consulenza e formazione nel settore di amministrazione, comunicazione e promozione per essere preparate ad affrontare al meglio la fase di startup del progetto. “Il crowdfunding – dichiara Nicola Lencioni, fondatore e amministratore delegato di Eppela – è sempre di più una concreta soluzione alle difficoltà che si riscontrano nell’ottenere dei finanziamenti o nell’accedere al credito. Tramite questo progetto con la cooperativa Zefiro intendiamo dare alle aziende e ai loro lavoratori nuove opportunità occupazionali, dignità professionale e ritrovata fiducia”.

Per la prima volta il crowdfunding viene usato come strumento per distribuire il 5 per mille, per supportare concretamente la nascita o la ripresa di progetti imprenditoriali sul territorio italiano. Promossa da Eppela, piattaforma italiana di crowdfunding reward based, l’iniziativa è stata lanciata in collaborazione con la Cooperativa Sociale Zefiro per l’orientamento e la formazione a favore di privati, enti e associazioni.

In Italia operano 54 piattaforme di crowdfunding. La raccolta social di finanziamenti online per progetti condivisi ha superato il giro di boa dei 30 milioni di euro (fonte: Borsa della Ricerca).

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore