Il Digitale Terrestre a convegno

AccessoriMarketingWorkspace

Il presidente di DGTVi, Andrea Ambrogetti, senza mai nominare la tv satellitare Sky dia News Corp di Rupert Murdoch, è stato chiaro: nessuno vuole tollerare regali a Sky

Eccco i numeri del Digitale terrestre (Dtt) in Italia. Si attestano a 16 milioni le famiglie con un ricevitore digitale terrestre nella propria casa. Superano i 25,8 milioni i ricevitori tra decoder e televisori con decoder integrato, in crescita di un milione e 600mila unità rispetto a gennaio.

Il consumo della tv digitale, Sky compresa, è inferiore alla diffusione dei decoder, pari al 52%, solo un anno fa raggiungeva il 27,2%. L’ascolto del digitale terrestre è il 35,7% dell’ascolto totale e il 69% del consumo digitale totale. Lo riporta l’Osservatorio Studio Frasix-Studio Frasi.

In discesa è l’ascolto della tv generalista nazionale. Crescono le altre reti: i canali via satellite hanno un market share del 7,9% nella media nazionale e dell’8,1% nelle aree digitali. Le altre tv valgono il 20% dell’ascolto nelle aree digitali (primo trimestre 2010).

Il presidente di DGTVi, Andrea Ambrogetti, senza mai nominare la tv satellitare Sky dia News Corp di Rupert Murdoch, è stato chiaro: nessuno vuole tollerare regali a Sky ovvero a “nessun editore nella gestione della piattaforma digitale terrestre, che entro fine anno avrà raggiunto una penetrazione dell’85%”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore