Il dilemma sicurezza contro privacy

Sicurezza

Le leggi anti terrorismo preoccupano i paladini della privacy

La possibilità di intercettare le comunicazioni telefoniche e via Internet sancite con la legge approvata venerdì scorso dal Congresso degli Stati Uniti possono minacciare i diritti civili. Il provvedimento, noto come Patriot Act, concede alle autorità federali americane la possibilità di eseguire intercettazioni ambientali, telefoniche e via Internet senza bisogno di alcuna autorizzazione. Lobiettivo è quello di combattere più efficacemente il terrorismo internazionale in un periodo delicato come questo, ma le organizzazioni americane per i diritti civili sostengono che possa servire a raccogliere dati personali di migliaia di cittadini senza giustificati motivi. In un Paese come gli Stati Uniti, che ha una costituzione basata sulle libertà personali, il tema non può non essere al centro di forti dibattiti.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore