Il Drm di Microsoft è mobile

Mobility

PlayReady calamita l’attenzione delle Tlc al 3GSM World Congress 2007

Il Drm continua a suscitare interesse anche alla kermesse della telefonia di Barcellona. Microsoft ha tolto i veli al Drm dedicato alla telefonia mobile: si chiama PlayReady e promette interoperabilità e flessibilità, spaziando dai contenuti digitali in abbonamento al pay-per-view, dall’anteprima alle nuove forme di distribuzione mobile in streaming. PlayReady, pienamente compatibile con Windows Media 10, a differenza di PlaysForSure, non è associato a specifici dispositivi: il Drm di Mcrosoft supporta tutti i principali formati di musica, video, videogiochi, suonerie e immagini. PlayReady sta mietendo consensi a Barcellona, e verrà presto adottato dai big della telefonia mobile quali Telefonica, O2, Verizon Wireless, Cingular Wireless e AT&T.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore