IL FATTO DEL GIORNO: Vista snobba gli antivirus?

CyberwarSicurezza

Il nuovo sistema operativo sviluppato da Microsoft è così sicuro che non
richiede l’impiego di antivirus. Lo afferma Jim Allchin, co-presidente della
multinazionale.

Vista? E’ talmente sicuro che non richiede l’uso di una soluzione antivirus. Lo afferma Jim Allchin, co-presidente in Microsoft, in una sua recente dichiarazione, nella quale sostiene che il nuovo sistema operativo può essere usato, senza avvalersi di alcuna soluzione per la sicurezza. Tra le funzionalità particolarmente apprezzate da Allchin su Vista, c’è la modalità Address Space layout Randomisation, che contrasta gli eventuali malware, rendendo ogni Pc diverso dall’altro. Confrontando Vista con Xp, Allchin afferma che con Windows Xp Sp2 è stato fatto un lavoro stupefacente, ma molte cose non sono state possibili implementarle. Sulla assoluta sicurezza di Vista non sono tutti altrettanto ottimisti. Per alcuni tester Vista è vulnerabile agli attacchi e le aziende sicuramente continueranno a usare soluzioni antivirus; sarà inoltre utile provvedere prima possibile al rilascio di patch per rendere più sicura la rete. Perché gli attacchi alla sicureza sono oramai quotidiani e c’è sempre più bisogno di aggiornamenti software per combatterli.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore