Il fatturato di Facebook delude per la prima volta dal 2012

AziendeMercati e Finanza
Il fatturato di Facebook delude per la prima volta dal 2012
1 2 Non ci sono commenti

Facebook si sta espandendo oltre al social network core, grazie a Whtsapp, Instagram e a Messenger. Ma la trimestrale è sotto le aspettative di Wall Street, a causa del dollaro forte

Facebook non è solo un business mobile-first, ma sta costruendo anche un “secondo Facebook”. Guardiamo ai numeri: Whatsapp conta 800 milioni di utenti, Instagram altri 300 milioni, insieme ai 600 milioni di utenti di Messenger, si avvicinano a 1.44 miliardi di utenti del social network core.

Ma se l’espansione procede a buon ritmo, a deludere Wall Street sono i ricavi di Facebook, per la prima volta dal 2012, sotto le aspettative, a causa del dollaro forte.

Il fatturato di Facebook delude per la prima volta dal 2012
Il fatturato di Facebook delude per la prima volta dal 2012

Le vendite hanno registrato un incremento del 42% a 3.54 miliardi di dollari, ma la crescita sarebbe potuta essere del 49% senza l’effetto valutario. Infatti, Facebook genera più di metà del fatturato fuori dai confini statunitensi. I profitti sono scesi del –20% a 512 milioni di dollari, a causa delle spese operative.

Il Ceo Mark Zuckerberg vuole attrarre più sviluppatori sulle apps della galassia del social network di Menlo Park, per scommettere sul Mobile con maggiore decisione. Ai developer ha offero nuovi modi per condividere video e foto attraverso l’app Messenger, ha ampliato l’advertising per Instagram e ha creato il team “Creative Shop” per aiutare le aziende a creare video e foto dedicati ad utenti intorno al mondo.

Zuckerberg, in conference call, ha dichiarato di non avere piani per integrare WhatsApp nei servizi di Facebook. Anche Instagram rimarrà indipendente. Il motivo è semplice: ogni app è utilizzata per motivi diversi. Per esempio, in Brasile, WhatsApp sostituisce gli Sms, mentre Messenger è usato per connettersi direttamente agli amici.

Il social network sta anche fornendo più dati agli inserzionisti, per capire che cosa gli utenti dicono delle aziende e dei loro prodotti, e per verificare l’efficacia delle pubblicità.

Il 73% dei ricavi pubblicitari, in crescita rispetto al 59% di un anno fa, deriva dall’advertising mobile. L’85% degli utenti di Facebook, si connette da dispositivi mobili. Il fatturato d’advertising rappresenta il 94% dei ricavi annuali dell’azienda.

I Video sono stati visti 4 miliardi di volte sul servizio, e più del 75% attraverso device mobili.

Il titolo del social network ha registrato un rialzo dell’8.5% da inizio dell’anno.

Sei un esperto di Facebook? Misurati con un Quiz!

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore