Il fault tolerant di NEC

CloudServer

Express5800/320Fa, il server per le aziende che vogliono massima
disponibilità e buon rapporto qualità/prezzo

Il server NEC Express5800/320Fa, per ambienti Microsoft Windows Server 2003, è indirizzato alle aziende che utilizzano applicazioni critiche nel settore produttivo, aziende di trasporti con attività commerciali regolari o applicazioni di supporto a servizi d’emergenza come ospedali o laboratori. Disponibile 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana, il nuovo server secondo i test della casa madre ha una percentuale di disponibilità del 99,999% (in media meno di 5 minuti di interruzioni impreviste all’anno). La disponibilità è garantita dalla totale ridondanza dei componenti e da funzioni di manutenzione e monitoraggio remoto.

Il server fault tolerant di Nec ha un’architettura CPU/I/O bimodulare ridondante e unità hard disk anch’esse duplicate, tutto in un unico chassis Rack 4U. Grazie al nuovo chipset gestisce automaticamente i componenti ridondanti con l’esecuzione simultanea di tutti i processi (modalità lockstep) riducendo i punti di errore e assicurando l’integrità dei dati. La potenza delle prestazioni si basa su un bi-processore SMP Intel Xeon a 3.20 GHz (modello L) o a 3.80 GHz (Modello M) con 2 MB di Cache Level 2. La memoria è DDR2-400 ECC (2-vie interlacciate, espandibile oltre 12 Gb). Il server supporta oltre tre unità disco SCSI Ultra 320 Hot Plug (900GB). Per prevenire ogni interruzione delle applicazioni, la sostituzione di un modulo difettoso può essere effettuata facilmente ?a caldo?.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore