Il file sharing delle Major

AccessoriWorkspace

Sony, Universal e Warner Music contro il download illegale, lanciano un file sharing doc

Le battaglie contro il download illegale e l’inarrestabile fenomeno del peer to peer, hanno convinto tre major a scendere direttamente in campo, creando un proprio circuito di file sharing.Dalla musica ai video clip, una piattaforma nasce dalla partnership di Sony, Universal e Warner Music per consentire agli amanti del file sharing di scambiarsi e acquistare contenuti dai cataloghi ufficiali. Il tutto a prezzi definiti modesti, ancora da rendere pubblici in dettaglio, ma in regola con le leggi sul diritto d’autore. Infine un’altra piccola rivoluzione sta avvenendo nel mondo della musica online: cantanti e gruppi finora sconosciuti, raggiungono la fama attraverso la Rete, e le case discografiche promuovono queste iniziative per lanciare nuove band. Non vige più solo la paura della Rete, ma una nuova forma di alleanza in nome del marketing.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore