Il film su Facebook incassa 23 milioni di dollari nel week-end

AziendeMarketingMercati e FinanzaSocial mediaWorkspace

Il film “The Social Network” è stato il più visto al cinema in America durante il fine settimana

Le origini di Facebook e la storia del suo Ceo, Mark Zuckerberg, sbancano al botteghino. Il film “The Social Network” è stato il più visto al cinema in America durante il fine settimana: ha staccato biglietti per 23 milioni di dollari. Il produttore Sony sarà contento del box-office.

Il film “The Social Network“ è un film di David Fincher (già regista di “Fight Club” e “Zodiac”) che esplora i lati conflittuali e “oscuri” del social network, raccontando la genesi di Facebook (dal plagio alla violazione della privacy ai danni degli utenti). Temi scottanti che Zuckerberg vorrebbe confinare nell’oblio, tanto da aver annunciato una donazione di 100 milioni di dollari per le scuole del New Jersey pur di eclissare il lancio del film. Ma anche l’operazione di “beneficenza ad orologeria” non è riuscita a far passare in sordina il film.

Il film di Sony Columbia è una critica a Facebook, e rende pubblici e noti le origini del più popolare social network, a partire dalle accuse di plagio a Zuckerberg con il successivo patteggiamento da parte del Ceo (costato 65 milioni di dollari).

Dì la tua on Blog Cafè: Facebook: un nesso tra film e beneficenza?

The social network, il film
The social network, il film
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore