Il fisso-mobile di Tiscali Homezone

NetworkProvider e servizi Internet

Prove di convergenza tra l’Isp cagliaritano e i cellulari di Nokia

La convergenza fisso-mobile va avanti in Italia: dopo Vodafone , ora tocca a Tiscali. Si chiama Homezone il fisso-mobile di Tiscali, una sperimentazione gratuita dedicata agli utenti Adsl + VoIP in collaborazione con Nokia. Il fisso-mobile di Tiscali è simile a quello di Vodafone: i cellulari Nokia E61, E61i ed E65, tramite rete WiFi casalinga, costeranno come se si usasse un cordless; le telefonate potranno essere ricevute sul cellulare al numero fisso assegnato. Tiscali, appena terminata la sperimentazione, renderà pubblica l’offerta con proposte di canone e listino prezzi. Verso metà 2008 inoltre Tiscali lancerà i suoi servizi di operatore mobile virtuale (su rete Telecom), e allora il fisso-mobile dell’Isp cagliaritano sarà una convergenza a tutto tondo.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore