Il furto di un back up è l’Apocalisse di Coppola

CloudServer

Al regista di Apocalypse Now sarebbero stati rubati quindici anni di dati
personali. Il back up va tenuto al sicuro

Francis Ford Coppola inciampa in un back up. Secondo la Bbc al regista di Apocalypse Now sono stati rubati in Argentina computer e un dispositivo di back up. Il back up conteneva quindici anni di dati personali, da fotografie digitali a testi. Il back up rubato a Francis Ford Coppola ha fatto esclamare al famoso regista: “Se qualcuno potesse riportarmi il mio backup, sarei molto felice. Sarebbero anni di lavoro risparmiati”. Ma il furto del back up di Coppola può essere una lezione per tutti noi: non è sufficiente copiare i dati ed effettuare il backup, moltiplicando lo storage dei contenuti digitali su dischi esterni, cd, chiavette usb, ma anche tenerli al sicuro. Furti, smarrimenti e incidenti sono sempre in agguato.

Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore