Il futuro delle etichette "intelligenti"

Aziende

Txt e-solutions fa leva sulle sue esperienze decennali nel settore della Supply Chain per sviluppare una visione innovativa e pragmatica della tecnologia Rfid

Specializzata in prodotti, servizi e soluzioni di Content Management, Supply Chain e Customer Management, Txt e-solutions cerca un ruolo di primo piano in Europa nelle nuove iniziative di applicazione e integrazione delle tecnologie di Radio Frequency Identification (Rfid) in progetti di gestione della supply chain. La nuova proposta offre alle aziende un supporto completo per sperimentare e attivare nuovi processi di business legati all’introduzione della tecnologia Rfid ed è destinata soprattutto ai mercati retail, produzione e logistica.

L’offerta comprende anche tematiche di consulting e integrazione con i nuovi prodotti Txt Perform a supporto di processi, e piattaforme middleware, configurate come centro di raccolta e analisi dei dati provenienti dai diversi punti di lettura delle etichette applicate alle merci.

L’uso della tecnologia a radio frequenza apre una nuova era nel Supply Chain Management grazie alla possibilità di identificare e seguire i movimenti delle merci lungo tutta la filiera, dai fornitori di componenti fino al cliente finale del prodotto finito, con consistenti risparmi logistici e di costo di gestione del prodotto. Ma la tecnologia delle etichette in radiofrequenza deve ancora maturare al di là degli annunci spettacolari, che però tendono a focalizzarsi sulle capacità di rilevamento di dati, per Txt bisogna invece concentrare l’interesse sul potenziale di utilizzo dei dati fra più entità industriali connesse. Per questo Txt intende fornire il meglio delle sue competenze tecnologiche e di business sull’argomento, anche per catalizzare nuove partnership fra società di consulting, informatica e hardware che condividono la visione del Rfid come futuro della Supply Chain.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore