Il futuro in mostra a Milano.

Management

Futurshow 3004: la fiera ICT alla sua ottava edizione con iniziative sul territorio.

Il Futurshow, annunciano gli organizzatori, cambia sede e formula. Dopo sette edizioni a Bologna, la rassegna Ict nata nel 1995 da un’idea di Claudio Sabatini, si svolgerà a Milano dal 18 al 22 novembre. Si tratterà, quest’anno, di un evento allargato all’intero territorio urbano ed estraurbano. All’interno della Fiera milanese sarà progettato e allestito il cuore della manifestazione, al quale avranno accesso 100 aziende, con uno spazio a disposizione di circa 70 metri per comunicare i propri messaggi, esporre prodotti, progetti o servizi. Dallo spazio allestito in Fiera, sorta di “home page” di un sito, si irradieranno una serie di collegamenti con molti altri spazi da visitare sul territorio urbano ed extraurbano, coinvolti nel progetto di Futurshow 3004: centri di ricerca, cinema multisala, biblioteche, redazioni di quotidiani, gallerie d’arte, ospedali, teatri, musei, scuole e aziende private e pubbliche, cui i visitatori accederanno con un unico biglietto. Patrocinato dal Comune di Milano, l’evento vanta collaborazioni con la Triennale di Milano, il Corriere della Sera, Mondadori Multicenter, Lumiere & Co, Anteo Spazio Cinema e Istituto Europeo di design, Assolombarda, con cui FuturShow sta costruendo un progetto collegato alla manifestazione, per dimostrare come le tecnologie possano aiutare le espressioni artistiche a tradursi in valore economico. Quindi ponte tra i giovani e il mondo delle imprese: la prima iniziativa nasce a supporto del Festival della Creatività Giovanile promosso dall’Assessorato Sport e Giovani del Comune di Milano che, in occasione di Futurshow 3004, si propone di dare un palcoscenico ai talenti di domani. All’interno del Festival, curato dal Club Santa Chiara, un concorso sceglierà la nuova campagna pubblicitaria di FuturShow sul tema ‘Chi c’è ci sarà’. Il concorso che verrà lanciato dopo Pasqua sarà veicolato su Internet. I lavori saranno esposti tra maggio e luglio in città, e faranno parte di una mostra in programma in Fiera a novembre.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore