Il futuro secondo McAfee

Sicurezza

Il 2006 vedrà un drammatico aumento delle minacce mobile, mentre le truffe di Phishing e i furti di identità continueranno a aumentare

McAfee Avert Labs prevede un aumento significativo del numero delle minacce mobile globali nel 2006. Come risultato dell’accresciuta connettività degli smart phone, Avert Labs prevede che queste minacce evolveranno velocemente verso i dispositivi convergenti. Inoltre, gli utenti consumer sono i meno propensi a installare soluzioni di sicurezza mobile rispetto a prodotti per la sicurezza dei Pc perché ritengono che il rischio derivante dalle minacce mobile è inferiore. Oltre alle minacce per i dispositivi mobili, Avert Labs ha registrato una crescita del 40% dei programmi potenzialmente indesiderati (pup) commerciali e un aumento anche maggiore delle tipologie correlate di trojan malevoli, in particolare keylogger, ladri di password, bot e backdoor. Inoltre, risulta in aumento anche l’uso inappropriato di software commerciale da parte del malware, con una crescita dell’implementazione controllata da remoto di keylogger e software per il controllo remoto. Infine, le truffe di phishing continueranno a provocare preoccupazioni nel 2006 dal momento che gli attacchi diventano sempre più mirati tramite l’utilizzo di programmi spyware e ladri di password. McAfee Avert Labs prevede un aumento nei trojan di phishing distribuiti, ovvero trojan che trasformano un computer infetto in un sito web di phishing e poi inviano spam ad altri per farli andare su quella macchina o sito infetto. Nel 2006, McAfee Avert Labs prevede inoltre un numero maggiore di siti web per il furto di password, più attacchi che cercano di catturare l’Id e la password di un utente visualizzando una pagina di registrazione fasulla e i crescenti attacchi contro servizi online diffuse come eBay.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore