Il Gameboy mette lo smoking

Mobility

Più sottile, più leggero, più brillante?ora non potete più
lamentarvi.

L’unico aspetto del Nintendo DS ad aver ricevuto critiche severe sin dal momento del lancio è stato il suo aspetto goffo e sgraziato. Un restyling era inevitabile (anche perché si tratta sempre di fruttuose operazioni commerciali) e, in tal senso, bisogna riconoscere che Nintendo ha fatto davvero un buon lavoro. La console è ora molto più sottile, piccola e compatta, la superficie esterna è lucida e molto accattivante, un ?taglio elegante? che si rifà a quello di oggetti di culto come l’iPod e la PSP. Purtroppo la superficie lucida è una vera e propria calamita per le ditate e per i graffi, soprattutto ove si scelga la colorazione nera: una custodia, non contenuta nella confezione, è vivamente consigliata. Un difetto legato invece al rimpicciolimento complessivo della console è costituito dall’alloggiamento per le cartucce del Gameboy Advance (utilizzabili per retrocompatibilità) che non riesce più contenerle per intero, lasciandole sporgere vistosamente dallo chassis. Estetica pura a parte, molte sono le piccole correzioni in punto di ergonomia. Lo stilo è un po’ più lungo, il microfono è stato riposizionato nella parte centrale della console e i tasti hanno ora un po’di grip e un leggero feedback tattile (che però potrebbe non piacere a tutti). La miglioria più riuscita è comunque la reingegnerizzazione dello schermo, ora quasi irriconoscibile in quanto a brillantezza. Il display del DS Lite dispone di quattro livelli di luminosità, contro i due del modello precedente, e la differenza è davvero sorprendente: i giochi non sembrano più gli stessi! Questa rivisitazione fa però perdere al Lite circa un’ora e mezza di autonomia rispetto al suo predecessore. Per il resto tutto è rimasto uguale: due schermi, di cui uno sensibile al tocco, amplificazione stereo, supporto per il Wi-Fi, e la più ricca libreria di giochi che chiunque possa desiderare.

DS Lite Contatto Nintendo Web www.nintendo.it Tel 199-191199 Prezzo 159 euro

Facilità d’uso 8 Funzionalità 8 Prestazioni 8 Qualità/prezzo 8

PRO Leggero e compatto, bello da vedersi, doppio schermo, microfono, ottimo audio stereo, vastissima libreria di giochi CONTRO Esposto a ditate e graffi, le cartucce del Gameboy Advance sporgono fastidiosamente

Voto 8,5 Bollino, consigliato da Computer Idea

UN’ALTERNATIVA Sony PSP ? 249 La versione portatile della famosa console Playstation Voto 8 – Computer Idea N. 155

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore