Il Garante scommette sulla privacy

Autorità e normativeSorveglianza

Bisogna creare una struttura pubblica per dati

Il presidente dell’Autorità per la protezione dei dati personali, Francesco Pizzetti, durante la presentazione della relazione annuale 2005 al Parlamento , ha avanzato la proposta di creare una struttura pubblica in cui i gestori telefonici, scaduto il periodo per la fatturazione, siano tenuti a far confluire i dati di traffico telefonico in loro possesso. “Si tratta – ha sottolineato- di un’idea già avanzata in sede europea, che ha destato perplessità, ma sulla quale si potrebbe provare a ragionare. Tale struttura dovrebbe comunque essere sottoposta alla vigilanza della nostra Autorità e dovrebbe garantire il più rigoroso rispetto delle misure di sicurezza prescritte”.

Autore: ITespresso
Clicca per leggere la biografia dell'autore  Clicca per nascondere la biografia dell'autore